FIAMME GIALLE, TRASFERITO A TRISTE IL GENERALE CHE INDAGAVA SU PAPÀ RENZI

Giuseppe Bottillo è stato promosso e trasferito in Friuli Venezia Giulia. Coordinava le indagini sulla Kering (dove compare papà Renzi)

Poco prima di Natale aveva ricevuto la promozione prevista: da generale di brigata era stato nominato generale di divisione. Meno prevedibile il trasferimento pressoché immediato, senza preavviso, in una sede giudicata non proprio centrale: il comando regionale Friuli Venezia Giulia della Guardia di finanza.

IL GENERALE BOTTILLO STAVA INDAGANDO SU PAPA’ RENZI

Negli scorsi anni Bottillo ha coordinato alcune tra le inchieste più delicate. A cominciare da quelle su Montepaschi di Siena, Ubi banca e Giovanni Bazoli, Sopaf e i fratelli Magnoni, Veneto Banca e Popolare di Vicenza. Non solo. In questi mesi stava anche coordinando le indagini sulla Kering e aveva guidato le perquisizioni a Carmine Rotondaro, uomo d’affari in rapporto con Tiziano Renzi, papà dell’ex presidente del Consiglio.

POTREBBE INTERESSARTI

Leggi anche

loading...
loading...

CONSIGLIATI PER TE

advertising

advertising

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*