Svelato l’arcano….ecco perchè Scalfari ha paura del Movimento 5 Stelle

Eugenio Scalfari è un giornalista e il fondatore di Repubblica, ma anche un politico. Fu eletto nel partito socialista, deputato tra il 1968 e il 1972. Grazie a questi 4 anni da Deputato, Eugenio Scalfari prende ogni mese 2.162 euro lordi.

Come scrive Franco Bechis ” non è un granchè, Scalfari neanche se ne accorgerà, le sue finanze dipendono da altro. Però tutti insieme quegli assegni ( il famoso vitalizio degli ex onorevoli ) hanno fatto negli anni un assegnone, superiore a 908 mila euro”.




Continua Bechis:” una cifra ben superiore di quella che la Camera stessa gli aveva messo da parte durante quella legislatura che fu pure sciolta anticipatamente. Fra quello che allora fu versato e quello negli anni incassato c’è una differenza da 847 mila euro , che mettono Scalfari ai primi posti della classifica dei re del vitalizio. Anche merito della sua buona salute e della evidente longevità”.

Qualche giorno fa ,ospite in una trasmissione de La7 ha dichiarato che tra Di Maio e Berlusconi, sceglierebbe il secondo. Venti anni di antiberlusconismo andati in fumo in pochi istanti. Nel 1990, Scalfari  scriveva così:” Berlusconi è una simpatica e gentile persona, con tratti di generosità e un’ elevata capacità imprenditoriale nel suo settore. C’è solo un problema, Berlusconi è un bananiere a 24 carati, cioè un umo d’ affari che fa i suoi affari con la politica”.

Pur di fare fuori il Movimento 5 Stelle si alleano anche con il demonio!  Se il Movimento andrà al governo taglierà i vitalizi anche agli ex parlamentari, ecco un motivo per il quale Scalfari non ci vole al governo!

FONTE

POTREBBE INTERESSARTI

loading…


CONSIGLIATI PER TE



Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*